Birreria o bistrot? Reverie, wine bar tuttofare in zona Montesacro

Al civico 55 di via dei Campi Flegrei troviamo il Reverie, un wine bar che ho avuto il piacere di scoprire, su suggerimento di un’amica che abita in zona.

Parliamo del quartiere Montesacro, una zona di Roma che non è nuova a questo genere di locali semplicemente eleganti e versatili. Anche il Reverie rientra in questo genere di attività e come tale non può essere etichettato esclusivamente come pub o semplice bar. Il Reverie rappresenta un locale versatile proprio per questo, perché in grado di adattarsi alle esigenze dei propri clienti nell’ora dei pasti, dalla colazione al pranzo passando per la cena, oltre a sfiziose proposte per il dopocena, ai classici servizi da bar e da pub. Si parte con la pasticceria fresca del mattino, si prosegue con menu completi durante la pausa pranzo e per finire una buona scelta di panini ed hamburger (da provare il Provocateur).

Anche la clientela è molto variegata, anche in funzione dell’orario. Insomma un punto di riferimento che copre praticamente tutte le esigenze legate all’enogastronomia, attivo dalle 6.30 alle 22.00 tutti i giorni tranne il giovedì, il venerdì ed il sabato, esclusa la domenica, giorno di riposo salvo eventi in programma.

Altrettanto ampia l’offerta della cantina, che conta 60 etichette di vini italiani ed esterni, 9 birre alla spina e 30 birre artigianali, che si vanno ad aggiungere alle proposte del mese.

Ci fanno sapere che periodicamente il Reverie organizza anche serate a tema e musica dal vivo di vario genere, un motivo in più per tornare a fargli visita.

Reverie Beer Wine Music Bar

Via dei Campi Flegrei 55/57 – Roma (quartiere Montesacro)

Orario:

Lunedì, martedì e mercoledì h. 6.30 – 22.00

Giovedì, venerdì e sabato h. 6.30 – 02.00

Domenica riposo

Voto:
Ci sei stato? Votalo!
[Total: 0 Average: 0]

5 thoughts on “Birreria o bistrot? Reverie, wine bar tuttofare in zona Montesacro

  1. Complimenti per il tuo sito, davvero interessante, ben fatto, e ben strutturato.
    Mi piacciono molto le fotografie, e anche il fatto che non sia il “solito sito che parla di cucina” come molti altri che tendono a diventare noiosi. 😉

    1. Grazie di cuore per il commento e soprattutto per il pensiero. Sono davvero felice che ti piaccia, spero di integrare presto contenuti più interessanti e qualsiasi consiglio è ben accetto! Poi detto da un fotografo come te è un super complimento… anche se a onor del vero queste sono le uniche foto che non ho scattato personalmente, tutte le altre sì 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *